Bollettino telematico di filosofia politica
Il labirinto della cattedrale di Chartres
bfp
Articoli | Riviste | Recensioni | Bibliografie | Lezioni | Notizie | Collegamenti
Home > Riviste
Ultimo aggiornamento 1 settembre 2001

Angelicum


La rivista è presente sul web ed è raggiungibile cliccando qui. Le schede offerte dal BFP sono di Angelo Marocco.

Ecco le schedature del BFP

77 (2000), 4

R. Rybka, L'attuazione del bene comune nel pensiero politico di san Tommaso, pp. 477-505.

Il bene comune nel pensiero di Tommaso è un bene che interessa “ogni uomo e tutto l'uomo”. È nel bene comune che la persona umana trova le condizioni necessarie per il raggiungimento della propria perfezione. (A.M.)

78 (2001), 3

José Ricardo Pierpauli, Algunos elementos de la filosofía política de Alberto Magno y su desarrollo en la filosofía política de Tomas de Aquino, pp. 481-505.

Dopo avere mostrato il rilievo dell'opera politica di Alberto Magno, l'autore propone un confronto tra il commento alla Politica di Aristotele di Alberto Magno e quello di Tommaso d'Aquino. In questo modo, si propone di cogliere l'incidenza delle tesi di Alberto Magno sul pensiero politico tommasiano. Obiettivo dichiarato dell'autore è dimostrare la possibilità di individuare una filosofia politica riconoscibile come albertino-tomista. (A.M.)





Come collaborare | Ricerche locali
Il Bollettino telematico di filosofia politica è ospitato presso il Dipartimento di Scienze della politica della Facoltà di Scienze politiche dell'università di Pisa, e in mirror presso www.philosophica.org/bfp/

A cura di:
Brunella Casalini
Emanuela Ceva
Dino Costantini
Nico De Federicis
Corrado Del Bo'
Francesca Di Donato
Angelo Marocco
Maria Chiara Pievatolo

Progetto web
di Maria Chiara Pievatolo


Periodico elettronico
codice ISSN 1591-4305
Inizio pubblicazione on line:
2000

Il settore "Riviste" curato da Brunella Casalini, Emanuela Ceva, Corrado Del Bo' e Francesca Di Donato.
Chi volesse segnalare riviste non incluse nell'elenco o siti web di riviste già segnalate può scrivere a Corrado Del Bo'.