Bollettino telematico di filosofia politica
Il labirinto della cattedrale di Chartres
bfp
Articoli | Riviste | Recensioni | Bibliografie | Lezioni | Notizie | Collegamenti
Home > Riviste
Ultimo aggiornamento 1 settembre 2001

Franciscanum. Revista de las ciencias del espíritu


La rivista non è presente sul web. Le schede offerte dal BFP sono di Angelo Marocco.

Ecco le schedature del BFP

3 (2000)

Rafael Gómez Pardo, El positivismo en la era de la globalización en América Latina, pp. 45-60

Oltre ad essere movimento filosofico che ha influito su diversi pensatori ispano-americani, il positivismo è anche un insieme di idee che hanno fortemente influenzato la pratica sociale dei paesi dell'America Latina. Attraverso lo studio delle tendenze positiviste all'interno della società latino-americana, nelle sue politiche, riforme economiche ed educative, l'autore intende sottolineare come gran parte delle politiche economiche di questi Stati siano a tutt'oggi ispirate ad alcune nozioni fondamentali del positivismo, soprattutto quando si richiama il concetto di sviluppo. (A.M.)

Alfredo Gómez-Müller, ¿Qué universalidad para los derechos humanos?, pp. 61-73

Secondo Gómez-Müller, il significato più profondo della nozione di diritti umani risiede nella duplice e unitaria affermazione della “universalità dei diritti fondamentali” e della “unità dell'umano”, che si dispiega nella differenza e pluralità delle culture. Le due affermazioni, che sono correlative l'una all'altra e costituiscono l'apporto fondamentale della modernità, si sono trasformate in veri e propri principi dell'etica contemporanea. Muovendo da queste premesse, l'autore sviluppa una riflessione sul tema “diritti umani” anche attraverso un costante confronto con la prospettiva habermasiana. (A.M.)

Jorge Aurelio Díaz, Ética y política, pp. 89-99

Dopo avere analizzato il significato dei termini morale ed etica, l'autore affronta la questione relativa alle possibili relazioni tra etica e politica muovendo da una libera lettura di Spinoza. La proposta dell'autore – in sintesi – è riconducibile a una accentuazione metodica di un moderato determinismo: i comportamenti umani ubbidiscono a cause non facilmente riconoscibili, ma non per questo meno reali. (A.M.)


Come collaborare | Ricerche locali
Il Bollettino telematico di filosofia politica è ospitato presso il Dipartimento di Scienze della politica della Facoltà di Scienze politiche dell'università di Pisa, e in mirror presso www.philosophica.org/bfp/

A cura di:
Brunella Casalini
Emanuela Ceva
Dino Costantini
Nico De Federicis
Corrado Del Bo'
Francesca Di Donato
Angelo Marocco
Maria Chiara Pievatolo

Progetto web
di Maria Chiara Pievatolo


Periodico elettronico
codice ISSN 1591-4305
Inizio pubblicazione on line:
2000

Il settore "Riviste" curato da Brunella Casalini, Emanuela Ceva, Corrado Del Bo' e Francesca Di Donato.
Chi volesse segnalare riviste non incluse nell'elenco o siti web di riviste già segnalate può scrivere a Corrado Del Bo'.