Bollettino telematico di filosofia politica
Il labirinto della cattedrale di Chartres
bfp
Articoli | Riviste | Recensioni | Bibliografie | Lezioni | Notizie | Collegamenti
Home > Riviste
Ultimo aggiornamento 29 novembre 2002
Materiali per una storia della cultura giuridica
Materiali per una storia della cultura giuridica


La rivista è presente sul web (momentaneamente solo con una presentazione e un indice) ed è raggiungibile cliccando qui. Le schede offerte dal BFP sono di Maurizio Manzin.

Ecco le schedature del BFP

26 (1996), 1 

V. Frosini, Una Costituzione scritta per la Gran Bretagna,  pp. 143-166. 

Rapido ma documentato sguardo semi-autobiografico al dibattito costituzionalistico anglosassone degli ultimi cinquant'anni. In appendice l'Act of the British Constitution  ideato da F.H. Lawson nel ormai lontano 1950. (M.M.)

L. Parisoli, L'affaire del velo islamico. Il cittadino e i limiti della libertà,  pp. 181-208. 

Le polemiche sorte in Francia sulla legittimità di indossare lo chador  nelle aule della scuola pubblica rivelano il conflitto tra i moderni concetti di tolleranza e laicità dello Stato. (M.M)

27 (1997), 2

P. Becchi, Il maestro e i suoi allievi. Discutendo su Savigny e dintorni, pp. 293-308.

La polemica sulla codificazione che tenne banco in Germania nel secolo scorso, non è il mero prodotto della contrapposizione tra due pensieri politici: quello liberale (Thibaut) e quello conservatore (Savigny). Numerosi altri erano gli attori della disputa, ben più dissonanti tra loro di quanto non lo fossero, in fondo, i due grandi. L'autore misura sino a che punto l'interpretazione fornita a suo tempo da Giovanni Tarello si fosse resa conto di ciò. (M.M.)

S. Castignone, Diritti e nonsensi, pp. 309-320.

Parallelo tra due concezioni ugualmente critiche verso il concetto di “diritti soggettivi imprescrittibili” (e verso l'individualismo moderno di marca liberale): quella utilitaristica benthamiana, e quella del cd. realismo scandinavo. (M.M.)

P. Comanducci, Diritto, morale, politica, pp. 365-378.

Il problema della distinzione tra diritto, morale e politica è fra quelli perennemente fecondi per la riflessione filosofica. L'autore sostiene la necessità di mantenere una “non connessione concettuale” in ambito metodologico e normativo. (M.M.)

S. De Gleria, Breve elogio della moderazione, pp. 427-450.

Critica alla teoria utilitaristica del “consumo” come soddisfacimento dei bisogni, nella linea “marginalista” di N. Georgescu-Roegen. (M.M.)

R. Marra, Jellinek e le dichiarazioni dei diritti, pp. 537-561.

L'idea weberiana (qui criticata) dell'etica protestante, e puritana in particolare, quale radice unica del costituzionalismo americano, deve le sue origini a Jellinek e spc. alla sua Erklärung der Menschen- und Bürgerrechte. (M.M.)



Come collaborare | Ricerche locali
Il Bollettino telematico di filosofia politica è ospitato presso il Dipartimento di Scienze della politica della Facoltà di Scienze politiche dell'università di Pisa, e in mirror presso www.philosophica.org/bfp/

A cura di:
Brunella Casalini
Emanuela Ceva
Dino Costantini
Nico De Federicis
Corrado Del Bo'
Francesca Di Donato
Angelo Marocco
Maria Chiara Pievatolo

Progetto web
di Maria Chiara Pievatolo


Periodico elettronico
codice ISSN 1591-4305
Inizio pubblicazione on line:
2000

Il settore "Riviste" curato da Brunella Casalini, Emanuela Ceva, Corrado Del Bo' e Francesca Di Donato.
Chi volesse segnalare riviste non incluse nell'elenco o siti web di riviste già segnalate può scrivere a Corrado Del Bo'.